Malhara Quello che c’è

Malhara happy

Quello che c’è

Non so perché mi  sento  così sola  ora,

la casa è  grande come le mie paure,

mi sembra di avere il tuo respiro  addosso,

c’è un  vuoto enorme ,

ma l’ ho deciso io.

E trovo un ‘ altra scusa,

col cuore che non riesce a  rallentare,

mi sono solo illusa,

forse non c’ era niente di  speciale.

Ma adesso basta,

adesso,

io sono stanca adesso,

stanca di me,

stanca di te,

stanca di tutto,

tutto quello che  c’è.

Ma adesso basta adesso,

mi vesto in fretta ed esco,

non è facile se ho bisogno di te,

ma non  so che voglio,

sono fuori di me.

Come si fa,

ad essere sempre felici,

vorrei saperlo,

ma  in fondo chi lo sa,

la mia testa è  confusa,

un’ onda che mi porta verso il mare,

su un’ isola sperduta,

da dove non vorresti  più  tornare.

Ma adesso basta  adesso,

io sono stanca adesso,

stanca di te,

stanca di me,

stanca di tutto,

tutto quello che c’è,

ma  adesso basta adesso,

mi vesto in fretta ed esco,

non è facile se ho bisogno di te!!

Quante cose vorrei,

quante cose vorrei,

ma  non so più che c’è,

fuori e dentro di me,

sono stanca di me,

sono stanca di te.